ESTA

ESTA USA - l'autorizzazione di viaggio obbligatoria per gli USA

L'ESTA (Electronic System for Travel Authorization) è un'autorizzazione per viaggiare che ricade nell'ambito del Visa Waiver Program. Solo i viaggiatori in possesso di questa autorizzazione di viaggio possono recarsi negli Stati Uniti d'America senza dover richiedere un visto. Nello specifico, l'ESTA è destinato ai viaggiatori d'affari e ai turisti che intendono rimanere negli Stati Uniti per meno di 90 giorni.

I viaggiatori non in possesso di un ESTA, di un visto o di un passaporto americano valido non sono autorizzati a salire a bordo di voli e imbarcazioni diretti negli Stati Uniti d'America. Chiunque si rechi negli USA, quindi, ha l’obbligo di richiedere almeno uno di questi tre documenti prima di intraprendere il viaggio; questo vale anche per i minori e i neonati. La richiesta è obbligatoria anche per i viaggiatori che si recano negli USA per un semplice transito.

Richiesta ESTA USA
Restrizioni temporanee dovute al coronavirus negli USA

Tutti i viaggiatori che si recano negli USA devono munirsi di un ESTA, di un visto o di un passaporto americano.

Procedura di richiesta

Un ESTA può essere richiesto online tramite un modulo. Il pagamento relativo si può effettuare con Visa, Mastercard, CartaSi, American Express, Postepay o PayPal. Dopo la presentazione della richiesta e il pagamento relativo la richiesta viene presa in carico dall'U.S. Customs and Border Protection, l'autorità doganale statunitense. Il sistema automatizzato verifica immediatamente se il viaggiatore possa costituire una minaccia per la sicurezza e le forze dell'ordine statunitensi, basandosi sulle risposte alle domande del modulo di richiesta e la ricerca del nome del viaggiatore nelle liste nere della Homeland Security.

Se la domanda non presenta problemi, l'ESTA viene di norma concesso il giorno stesso; il viaggiatore ne riceverà conferma via e-mail. È possibile richiedere più di un permesso/autorizzazione di viaggio con un unico modulo di domanda. L'autorizzazione di viaggio si può inoltre richiedere con urgenza: le richieste urgenti vengono approvate entro un'ora nella maggior parte dei casi, anche se questo non può essere garantito. .

Bandiera Stati Uniti

Requisiti ESTA

Una volta presentata la richiesta da parte del richiedente, ne verrà immediatamente verificata l'idoneità. I cittadini italiani possono avvalersi di un ESTA nel rispetto dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso di un passaporto valido rilasciato da uno di questi paesi
  • svolgere un soggiorno che non superi il periodo massimo di 90 giorni
  • viaggiare per affari o turismo
  • non avere intenzione di fermarsi a vivere o studiare negli Stati Uniti
  • non farsi assumere da società con sede negli Stati Uniti
  • non essere stati in Corea del Nord, Iran, Iraq, Yemen, Sudan, Somalia, Libia e/o Siria dopo il 1° marzo 2011
  • non costituire una minaccia per la sicurezza delle forze dell'ordine degli Stati Uniti

Sebbene la concessione di un ESTA comporti l'autorizzazione per il viaggiatore a salire a bordo di un aereo o di una nave con destinazione Stati Uniti, la decisione finale sull'ammissibilità del viaggiatore sarà presa da un funzionario della U.S. Customs and Border Protection, una volta che il viaggiatore sarà arrivato negli Stati Uniti. La U.S. Customs and Border Protection si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di respingere e rimandare i titolari del documento nel loro paese di provenienza.

La U.S. Customs and Border Protection, responsabile della supervisione della dogana e delle frontiere, si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di respingere e rimandare i titolari nel loro paese di provenienza.

Rilascio e verifica

Una volta concesso, l'ESTA viene collegato digitalmente al passaporto del titolare. Le compagnie aeree che volano negli Stati Uniti d'America dispongono di tutte le informazioni relative alle autorizzazioni di viaggio ESTA concesse. Al momento dell'imbarco sui voli per gli Stati Uniti d'America, la compagnia aerea respingerà i viaggiatori che non sono in possesso di un ESTA, di un visto USA o di un passaporto americano. Dal momento che l'ESTA e il passaporto sono collegati, non è necessario stampare questa autorizzazione di viaggio o salvarla digitalmente.

Validità

Una volta concesso, un ESTA USA ha una validità di due anni, a meno che il passaporto utilizzato per la richiesta non scada prima. Alla scadenza del passaporto, anche la validità di un eventuale ESTA ad esso collegato scade automaticamente. Durante il periodo di validità dell'autorizzazione di viaggio, il titolare può recarsi negli Stati Uniti d'America tutte le volte che lo desidera, a condizione che ogni soggiorno negli USA duri al massimo 90 giorni. Inoltre, alla validità dell'ESTA si applicano una serie di altre restrizioni.

Transito o scalo verso Canada

Se sei in transito verso il Canada, potresti essere soggetto all’obbligo di richiedere anche un’eTA. Un’eTA Canada è un'autorizzazione di viaggio obbligatoria per poter in Canada senza visto. Qui trovi informazioni complete sull'eTA.